OT - Moto GP

L'unico, autentico, inimitabile....
Rispondi
Avatar utente
age073
Utente Registrato
Messaggi: 13139
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: 850 GT California targa oro, 1973
Kawasaki W650, 2003
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Cimatti Bat Boy, 1973

ebbi pure una Suzuki Bandit 600, del 1995
ed ebbi anche una Gilera Arcore 125 "C", del 197boh
Località: Sunny Anconashire

Re: OT - Moto GP

Messaggio da age073 »

Se la Yamaha ingrana!
primo ogni 4 gare, sul podio ogni 2, 1 mondiale ogni 3 anni: VALE 46!
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
Messaggi: 23948
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:38 am
Località: milano
Contatta:

Re: OT - Moto GP

Messaggio da ledzep »

Darth Micius ha scritto: gio mag 30, 2024 7:05 pm A meno che su moto.it dicano balle, lo ha detto eccomehttps://www.moto.it/MotoGP/motogp-2024-gp-d-ita ... liere.html se restasse in gresini sarebbe la migliore opzione. Avere "solo" 6 ducati ma 4 Yamaha perdipiu con l'ottimo team pramac..
su moto.it
ci giocano. Nell'articolo nominano KTM ma nel virgolettato MM non nomina mai KTM. Infatti altre fonti, come Gpone o Motogp KTM non la citano.

Poi probabile che il suo manager parli con KTM, certamente parla anche con Aprilia, come ammesso da Rivola. Altrettanto certamente Beirer ha detto questo

“È chiaro che in Ducati attualmente c'è un surplus di grandi piloti assolutamente eccezionali nel nostro sport ma dobbiamo anche stare attenti. Con Pedro abbiamo già in casa un vero diamante grezzo e anche Brad è dannatamente forte. Dobbiamo stare attenti a non lasciare che troppi piloti si scontrino tra di loro sullo stesso livello, perché è importante mantenere una buona atmosfera generale nel progetto. Marc è un gran pilota, ma non credo sia realistico per noi parlare di lui”.

Penso che per Aprilia avrebbe molto più senso prendere MM di quanto non lo abbia per KTM. Certo servono soldi. Penso anche che la priorità di MM sia rimanere con Ducati. Probabilmente ha detto quel che ha detto per forzare la situazione. Mediaticamente è il pilota che conta più di tutti e ha messo sul piatto tutto il suo peso.

Il verità intanto è che in Pramac non vuole andare nessuno :asd: :asd: :asd:
Avatar utente
vinbrulè
Utente Registrato
Messaggi: 15071
Iscritto il: gio dic 11, 2008 11:16 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ............................ex Suzuki GSF 400
ex V65 Lario 4V
ex Suzuki RG 250
ex Le Mans 850 II
ex Suzuki GSX-R 750 '91
ex V65 Lario 2V
ex 1200 Sport 2V
ex Ducati 900 SS IE

Re: OT - Moto GP

Messaggio da vinbrulè »

[/quote]


Il verità intanto è che in Pramac non vuole andare nessuno :asd: :asd: :asd:
[/quote]

Perché non hanno il mio numero... :rollin
Voglio la mappa 8.
Avatar utente
Darth Micius
Utente Registrato
Messaggi: 5948
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Black Devil
Località: Valtellina

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Darth Micius »

Beh, destino ingrato per pramac, è mezzo gradino sotto i team ufficiali, ma lo scorso anno sono stati il miglior team. Possono dire quello che vogliono martin e marquez. Ma intanto il team pramac è in testa al mondiale con Martin. Spero quasi che lo vinca il mondiale, giusto per tappargli la bocca, a lui e a chi dice che se non sei in ufficiale non vinci.. ma che poi pero non vincano più un cazzo ne lui ne l'altro! :asd:
il coglione potrei essere io
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
Messaggi: 7666
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Breva 1200

Re: OT - Moto GP

Messaggio da TODD »

boh io comunque non metterei tra gli intoccabili Binder, viaggia per i 30, ha vinto pochissime gare, e all'ennesimo anno in cui doveva fare il salto definitivo è stato decisamente ridimensionato da Acosta, che ha fatto più risultati di lui in pista, oltre ad attirare più attenzione a livello mediatico.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Avatar utente
Eorl
Utente Registrato
Messaggi: 11409
Iscritto il: ven set 08, 2006 4:59 pm

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Eorl »

Pramac di qua, Martin di là, Pramac di su, Marquez di giù...



... e secondo voi a Morbidelli che fine fanno fare?
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
Messaggi: 23948
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:38 am
Località: milano
Contatta:

Re: OT - Moto GP

Messaggio da ledzep »

Eorl ha scritto: gio mag 30, 2024 10:37 pm Pramac di qua, Martin di là, Pramac di su, Marquez di giù...



... e secondo voi a Morbidelli che fine fanno fare?
"Io sono un birillo in mezzo al gran caos del mercato piloti" :asd:

secondo me potrebbe finire in VR46 al posto di Bezzecchi che punta ad una squadra Factory ( Aleix a domanda su chi vedrebbe volentieri sulla propria moto ha fatto un endorsement a suo favore)
Avatar utente
age073
Utente Registrato
Messaggi: 13139
Iscritto il: ven ago 11, 2006 1:04 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: 850 GT California targa oro, 1973
Kawasaki W650, 2003
Vespa 150 Lx, 2007
Mi-Val 125 Sport, 1954
Cimatti Bat Boy, 1973

ebbi pure una Suzuki Bandit 600, del 1995
ed ebbi anche una Gilera Arcore 125 "C", del 197boh
Località: Sunny Anconashire

Re: OT - Moto GP

Messaggio da age073 »

Vedo anche io Morbidelli in VR46...
primo ogni 4 gare, sul podio ogni 2, 1 mondiale ogni 3 anni: VALE 46!
Red27
Utente Registrato
Messaggi: 3025
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Red27 »

age073 ha scritto: gio mag 30, 2024 4:46 pm Fatto......Europa 32 titoli in 500, USA 14 :-)
Oh ma se vuoi consideriamo solo gli anni in cui il titolo piloti della 500 è andato ad un americano eh?
In quel caso USA 14, Europa zero :rollin
In quel caso sì, si sovverte quel che ho scritto: "di americani forti nel motomondiale non ce ne sono mai stati moltissimi, in proporzione agli europei", diventa "in 500 gli americani hanno vinto tutto" :-)
Si, ma il punto è che chissenefrega! :asd: :asd:

Puoi metterla giù quanto vuoi coi numeri, ma è paragonabile a quelli che dicono che Villeneuve non era un gran pilota solo perchè ha vinto sei gare.

L'impatto degli americani sul motomondiale, in un tempo peraltro molto compresso tra i primi dei 70 ed il 2000 (non includerei il titolo di Hayden) è quello che ha iniziato a rendere il motomondiale quel che è ora.

Per lo stile di guida, per rendere il motomondiale una cosa più professionale, e nondimeno, pure per la sicurezza.

Agostini, fa molto il paraculo che ha smesso di correre al TT, ma ha continuato senza battere ciglio a correre ad Abbazia, Imatra, sullo Spa di 14 chilometri, ed il vecchio Ring. Oh, intendiamoci, fosse per me ci correrebbero ancora eh? :asd: :asd: Però obbiettivamente non si poteva continuare in quel modo e sono stati gli americani, roberts in testa, a far capire agli europei che non era necessario morire, perchè in america non c'è mai stata la mentalità di trattare i piloti carne da macello. Da sempre negli USA sono stati all'avanguardia per la sicurezza e quella mentalità è per fortuna arrivata anche qui.

Quando sono arrivati, gli americani sono stati un vero tornado, hanno cambiato tutto, e poi, misteriosamente sono spariti.

Ma sinchè ci sono stati, obbiettivamente dove c'erano loro non c'era altro.


Tra l'altro, nota a Margine, credo che i Roberts siano pure gli unici a fare la doppietta padre figlio, perchè Roberts Junior, per quanto vituperato, si è portato a casa un titolo 500 contro avversari non proprio facili (Rossi, Biaggi, Capirossi)
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
Messaggi: 3025
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Red27 »

Eorl ha scritto: gio mag 30, 2024 4:29 pm
Red27 ha scritto: gio mag 30, 2024 2:09 pm... adesso che la situazione è abbastanza disperata.
Ma il motivo è semplice. in USA il motocross tira di più.
ci dev'essere dell'altro, anche se non so bene cosa:
infatti dagli anni 80 gli americani erano di un altro pianeta pure nel motocross: oggi non più.

c'è un'affascinante competizione, il MXoN, (trofeo delle Nazioni), che è storicamene l'occasione di incontro tra i migliori piloti delle due sponde dell'atlantico: ebbene, gli USA se lo sono aggiudicati ogni anno dall'81 al 93, un vero monologo, cui è seguito un altro filotto, più breve, tra il 2005 e il 2011.
però da allora le hanno sempre buscate, con la sola eccezione dell'anno 2022 (in cui se non avessero giocato in casa non so...
Si, hai ragione ,in effetti pure nel motocross loro non sono così forti come un tempo, però a livello di piloti è comunque un bel drenaggio.

Forse incide molto il fatto che in america gli sport nazionali per loro hanno valenza di ombelico del mondo. E' assai più facile che un ragazzo si appassioni a football, baseball o altro che alle corse, che restano sempre giochini costosi.

Peraltro non hanno più nemmeno delle case così importanti che sono impegnate in competizioni di alto livello, a partire da Ford che in questo momento è abbastanza defilata.

Ma poi credo che per anni il loro segreto sia stata la metodologia di allenamento. quando gli altri hanno scoperto il trucco (ranch di rossi docet), hanno perso il vantaggio della abilità di controllo del mezzo che si è livellata agli altri
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
Messaggi: 3025
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Red27 »

Comunque, per dire come certi mondi siano diversi.....

E' iniziato il TT, con le prime prove, e tanti motivi di interesse....

Il primo è se Michael Dunlop batterà il record di zio Joey. 26 centri JD, 25 centri MD, con 6 gare a disposizione e tutte con moto vincenti.

Proprio MD si è reso protagonista di un episodio singolare ma non nuovo per lui...

Prime prove con la Triumph 765 supersport, che pare meglio delle vecchie 600 e tutti la vogliono.... MD gira e gira ma qualcosa non torna....

Quindi, si presenta al nastro di prova con la sua vecchia yamaha R6 con cui ha corso e vinto l'anno scorso...... teoricamente meno prestante, gira più veloce di 16 secondi, e quindi cara Triumph, ciao ciao! :asd:

Parliamo dello stesso che ha sfanculato in corso di prove la Yamaha ufficiale per le sue BMW private per lo stesso motivo.

A lui non gliene frega nulla di niente e nessuno, gas a manetta e via......
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Avatar utente
TODD
Utente Registrato
Messaggi: 7666
Iscritto il: mar mag 24, 2016 10:11 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Breva 1200

Re: OT - Moto GP

Messaggio da TODD »

Red27 ha scritto: ven mag 31, 2024 8:56 am
sono stati gli americani, roberts in testa, a far capire agli europei che non era necessario morire, perchè in america non c'è mai stata la mentalità di trattare i piloti carne da macello. Da sempre negli USA sono stati all'avanguardia per la sicurezza e quella mentalità è per fortuna arrivata anche qui.
ora però vado a memoria e potrei sbagliarmi, ma mi pareva di aver letto da danilo petrucci nell'anno in cui ha corso la, che come sicurezza delle piste sono messi peggio che da noi.

comunque, per i piloti, oggi diventare un campione motogp pare un percorso parecchio obbligato, che devi iniziare da piccolo e attraverso certe tappe. pure Toprak, che non è certo uno che la moto non la sa guidare, alla fine pare aver lasciato perdere.

perciò per gli americani si dovrebbe formare la base di un movimento di giovanissimi dai quali poi tirare fuori i futuri campioni. oppure lasciarli partire, ma in pratica da bambini, per l'europa.
l'anno prossimo cambio moto.....forse......
Red27
Utente Registrato
Messaggi: 3025
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Red27 »

TODD ha scritto: ven mag 31, 2024 9:28 am
ora però vado a memoria e potrei sbagliarmi, ma mi pareva di aver letto da danilo petrucci nell'anno in cui ha corso la, che come sicurezza delle piste sono messi peggio che da noi.
Questo è uno dei paradossi attuali, in un momento in cui il motorsport usa è in grossa crisi.

I circuiti che un tempo erano molto all'avanguardia, per gli standard degli anni 70 e 80 perlomeno, non sono mai stati realmente aggiornati, e sono rimasti com'erano.

Però per dire, la safety car l'hanno inventata gli americani, e su tutte le piste hanno sempre avuto personale di sicurezza pronto all'uso, è una cosa che è iniziata sugli ovali dove gli incidenti potevano essere veramente grossi.

Se guardi un qualsiasi video di un crash degli anni 70, vedi le macchine che si fermano ed i mezzi di soccorso in arrivo, con tute d'amianto, estintori e compagnia.

Le macchine usano il metanolo perchè dopo un incidente monumentale a Indy nel 1963, con vampate di fuoco enormi, decisero che basta benzina per ridurre il pericolo.

Immagine

:aaah: :aaah: :aaah: :aaah:

Delle cose tipo Williamson 73, bruciato vivo dentro alla macchina capovolta con i commissari in maglietta, negli usa non si sono mai viste.
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
Messaggi: 3025
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Red27 »

NeglI USA fanno ormai il pienone solo gli eventi.

la 500 miglia di Indianapolis, La 500 miglia di Daytona...ok......

ma AMA, indycar e nascar sono in grossa crisi di pubblico.

Resiste il supercross
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Red27
Utente Registrato
Messaggi: 3025
Iscritto il: sab giu 14, 2008 8:17 pm

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Red27 »

age073 ha scritto: gio mag 30, 2024 7:13 pm Se la Yamaha ingrana!
Io credo che Yamaha non sia così lontana. o perlomeno, non credo sia una moto sbagliata in senso assoluto.

Mi spiego
per dire, la GP24 va suppergiù come la GP23, e la GP23 ogni tanto le prendeva dalla GP22.

L'aprilia dell'anno scorso talvolta va meglio di quella di quest'anno

Il sospetto è che il progresso delle motogp in senso puramente meccanico non sia così mostruoso io ce l'ho.....

Pesa molto il far lavorare bene le gomme.

Se pronti via, la motogp montasse per dire delle bridgestone, non sarei stupito se di colpo Honda e Yamaha andassero e Ducati molto meno, per dire.....

Anche perchè ormai siamo a dei livelli di potenza ingestibili per tutti. Hanno tutti più cavalli di quelli che servono e faticano a metterli a terra, non è tanto questione di potenza massima, ma di riuscire a scaricarla.


Io sarei curioso di prendere le moto del 2018, metterci le gomme di oggi, fare una settimana di test e poi cronometrarle.....

secondo me siamo mica lontani
trasformo giunti cardanici rovinati in feste di paese
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
Messaggi: 23948
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:38 am
Località: milano
Contatta:

Re: OT - Moto GP

Messaggio da ledzep »

Possono dire quello che vogliono martin e marquez. Ma intanto il team pramac è in testa al mondiale con Martin.
eppure il punto di vista dei piloti è semplice: fare un briefing serale con Dall'Igna non è la stessa cosa che averlo nel box tutto il giorno. Avere 8 uomini Ducati, come Pramac, non è la stessa cosa che averli tutti (e i migliori dove stanno?). Avere la moto evoluta non è la stessa cosa che essere chi la moto la evolve.
Come ha detto MM "oggi nel team satellite puoi giocarti il mondiale ma nel team factory è più semplice" E che ad oggi nessuno il mondiale lo abbia vinto stando in un team satellite è un dato di fatto.
Avatar utente
Darth Micius
Utente Registrato
Messaggi: 5948
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Black Devil
Località: Valtellina

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Darth Micius »

Sono condivisibili, soprattutto per lo sviluppo futuro, nella pratica però, se hai sufficiente velocità il team pramac ti permette di giocarti il mondiale. Detto questo capisco martin, si merita la moto ufficiale. E capisco marquez, come bezzecchi lo scorso anno, cambiare team satellite per un'altro team satellite ha poco senso.
il coglione potrei essere io
Avatar utente
Eorl
Utente Registrato
Messaggi: 11409
Iscritto il: ven set 08, 2006 4:59 pm

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Eorl »

Libere1:

Viñales
Quartararo
Morbidelli
Acosta
Martin
M. Marquez
A. Espargaro
Rins
Bagnaia
A. Marquez

R. Fernandez
Miller
Bezzecchi
Binder
A. Espargaro
Di Giannantonio
Oliveira
Bastianini
Marini
R. Fernandez
Nakagami
Mir
Zarco
ledzep ha scritto: ven mag 31, 2024 12:40 pm Avere la moto evoluta non è la stessa cosa che essere chi la moto la evolve.
il punto saliente è questo!
che nessuno il mondiale lo vinca stando in un team satellite è secondo me una conseguenza del fatto che normalmente, a parità di moto, nel team factory ci vanno già in partenza piloti più veloci.
Martin è un caso anomalo, perché si è fatto scavalcare da altri piloti che al momento in cui si doveva firmare apparivano più in forma di lui, mentre oggi il rapporto sembra capovolto (Bastianini fa la formichina, ma non sembra avere più la forza di un tempo), e comunque al di là di arrivare al titolo il solo fatto che il pilota satellite sia davanti agli ufficiali è un segnale di cortocircuito...
e così Honda non aveva certo pensato che Gibernau o Melandri pottessero essere i loro piloti più veloci invece di Biaggi...
( secondo me non hanno nemmeno potuto credere al successo di Hayden: ufficiale sì, ma forse quello sbagliato? ;)
Ultima modifica di Eorl il ven mag 31, 2024 1:11 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Darth Micius
Utente Registrato
Messaggi: 5948
Iscritto il: mar gen 08, 2019 6:38 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Griso 1200 8V Black Devil
Località: Valtellina

Re: OT - Moto GP

Messaggio da Darth Micius »

Red27 ha scritto: ven mag 31, 2024 9:42 am
age073 ha scritto: gio mag 30, 2024 7:13 pm Se la Yamaha ingrana!
Io credo che Yamaha non sia così lontana. o perlomeno, non credo sia una moto sbagliata in senso assoluto.

Mi spiego
per dire, la GP24 va suppergiù come la GP23, e la GP23 ogni tanto le prendeva dalla GP22.

L'aprilia dell'anno scorso talvolta va meglio di quella di quest'anno

Il sospetto è che il progresso delle motogp in senso puramente meccanico non sia così mostruoso io ce l'ho.....

Pesa molto il far lavorare bene le gomme.

Se pronti via, la motogp montasse per dire delle bridgestone, non sarei stupito se di colpo Honda e Yamaha andassero e Ducati molto meno, per dire.....

Anche perchè ormai siamo a dei livelli di potenza ingestibili per tutti. Hanno tutti più cavalli di quelli che servono e faticano a metterli a terra, non è tanto questione di potenza massima, ma di riuscire a scaricarla.


Io sarei curioso di prendere le moto del 2018, metterci le gomme di oggi, fare una settimana di test e poi cronometrarle.....

secondo me siamo mica lontani
Penso anche io così per quanto riguarda le gomme, il 2018 però è troppo lontano, con aerodinamica e abbassatori hanno fatto una bella differenza.
il coglione potrei essere io
Avatar utente
ledzep
Utente Registrato
Messaggi: 23948
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:38 am
Località: milano
Contatta:

Re: OT - Moto GP

Messaggio da ledzep »

e così Honda non aveva certo pensato che Gibernau o Melandri pottessero essere i loro piloti più veloci invece di Biaggi...
diciamo che è il contrario: non sopportavano che il più veloce fosse Biaggi e hanno fatto di tutto per farglielo capire



Borsoi ha detto che col cazzo che Pramac cede una moto ufficiale a Gresini. Questo spingerebbe Marquez verso KTM perchè, come ha detto Marc il fattore sponsor, lui da sempre RedBull, rende difficile il suo passaggio a Ducati Monster.
Rispondi

Torna a “Forum Generale”