Navigatore Satellitare per moto: quale?

L'unico, autentico, inimitabile....
Rispondi
Avatar utente
saiot
Socio Tesserato 2024
Messaggi: 8525
Iscritto il: lun ott 27, 2003 12:53 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Norge 1200 GT 8V
V65 TT Special
Località: Bologna, Brescia, la Val Padana, le prealpi e gli Appennini

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da saiot »

beh, ma puoi anche usare un'app per la navigazione off line (OsmAnd o altre)
V
Fra
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
Messaggi: 17456
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:29 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
ex Moto Guzzi Breva 1100 abs Rosso Rosso
Moto Guzzi V85 tt Rosso Kalahari "Euforia"
Località: La Spezia
Contatta:

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Calidreaming »

Ardito ha scritto: ven lug 28, 2023 11:40 am Allora ci farò un pensiero, perchè su Amazon lo stesso costa 50 euro in più. L'unico limite che ha questa soluzione è che in Svizzera la connessione internet è a pagamento.
ma che c'entra internet? mica passi dal web per trasmettere i dati dal telefono al dispositivo.
Se il problema sono le mappe, detto che anche le mappe di google o di apple sono scaricabili off line per non doverci collegare con l'odiata rete web, ci sono fior di applicazioni che scaricano offline le mappe e non utilizzano il web:
-Tomtom
-Sygic
-Osmand
-Here
-iGo

e tanti altri chiaramente senza connessione al web perdi la possibilità degli aggiornamenti di traffico e simili, ma quello è un male comune a tutti i navigatori anche gli standalone di Garmin e Tomtom
I° legge di Cali-Una Guzzi può essere di qualsiasi colore purché rossa
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
Messaggi: 3286
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.
Località: Casale Corte Cerro(VB)
Contatta:

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Ardito »

Calidreaming ha scritto: ven lug 28, 2023 4:16 pm
Ardito ha scritto: ven lug 28, 2023 11:40 am Allora ci farò un pensiero, perchè su Amazon lo stesso costa 50 euro in più. L'unico limite che ha questa soluzione è che in Svizzera la connessione internet è a pagamento.
ma che c'entra internet? mica passi dal web per trasmettere i dati dal telefono al dispositivo.
Se il problema sono le mappe, detto che anche le mappe di google o di apple sono scaricabili off line per non doverci collegare con l'odiata rete web, ci sono fior di applicazioni che scaricano offline le mappe e non utilizzano il web:
-Tomtom
-Sygic
-Osmand
-Here
-iGo

e tanti altri chiaramente senza connessione al web perdi la possibilità degli aggiornamenti di traffico e simili, ma quello è un male comune a tutti i navigatori anche gli standalone di Garmin e Tomtom
Vero, mi ero scordato dei navigatori offline come OSMand
Avatar utente
olfra
Utente Registrato
Messaggi: 2699
Iscritto il: mer feb 06, 2019 10:50 pm
Località: Su, dove volteggiano V35🦅

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da olfra »

Penso che il prossimo passo "obbligato per tutti", come per le auto, sarà integrare tale tecnologia di mirror telefono direttamente nei TFT sempre più grandi delle moto... molte hanno già bluetooth per collegamento a delle app proprietarie, non vedo perché non aprire questa funzionalità "con poco"...
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
Messaggi: 17456
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:29 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
ex Moto Guzzi Breva 1100 abs Rosso Rosso
Moto Guzzi V85 tt Rosso Kalahari "Euforia"
Località: La Spezia
Contatta:

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Calidreaming »

olfra ha scritto: gio ago 03, 2023 10:03 pm Penso che il prossimo passo "obbligato per tutti", come per le auto, sarà integrare tale tecnologia di mirror telefono direttamente nei TFT sempre più grandi delle moto... molte hanno già bluetooth per collegamento a delle app proprietarie, non vedo perché non aprire questa funzionalità "con poco"...
perchè anche quello dell'infotainment o come diavolo si scrive è un business che può diventare lucrativo, vedi bmw che fa pagare il canone anche per i sedili riscaldati, ocio ho scritto canone eh non optional.
I° legge di Cali-Una Guzzi può essere di qualsiasi colore purché rossa
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
Messaggi: 17456
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:29 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
ex Moto Guzzi Breva 1100 abs Rosso Rosso
Moto Guzzi V85 tt Rosso Kalahari "Euforia"
Località: La Spezia
Contatta:

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Calidreaming »

Giusto per vostra conoscenza vi segnalo che al momento c'è una promo per avere l'applicazione TomTom Go gratis per un anno.
Qui trovate il link ma sappiate che basta loggarsi sul sito di TomTom con il proprio account (lo stesso che avrete registrato sul dispositivo ovviamente) andare ad acquistare il prodotto TomTom Go per dispositivi mobili e inserire il codice back2school

Provato sul mio account e ora il mio TomTom scade al 24 agosto 2024.

Andate e godetene tutti questo è il mio codice offerto in promozione per voi, andate in pace il post è finito.
I° legge di Cali-Una Guzzi può essere di qualsiasi colore purché rossa
Avatar utente
Cane
Socio Tesserato 2024
Messaggi: 53185
Iscritto il: dom giu 04, 2006 10:06 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ....... V7-850-Arancio
Ex California 1000
Ex Nevada
Località: Cecina LI

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Cane »

Scusate....
Posso vedere da solo ma il vostro parere è importante....
E' più visibile come mappa sul cellulare o su un Tom Tom da auto messo in un contenitore impermeabile GIVI?
Io sul Tom Tom ho messo una tettoia/parasole...
Paolo
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
Messaggi: 3286
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.
Località: Casale Corte Cerro(VB)
Contatta:

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Ardito »

Purtroppo le custodie impermeabili per smartphone o navigatori non sono una gran soluzione, ci ho provato pure io.
Qualche mese fa avevo anche comprato un Android auto impermeabile da moto ma l'ho rivenduto il giorno dopo. Ora sto provando con successo la via del rugged phone.
Ho comprato un rugged phone usato(praticamente impermeabile fino a 3 mt sott'acqua) e lo uso senza sim con OSMand, scarico le mappe o le aggiorno e via. Lo tengo sempre collegato all'alimentazione ed in caso di pioggia stacco il cavo, chiudo il tappo e via. Inoltre sono riuscito a collegarlo in background al mio interfono BTX pro e mentre ascolto la musica mi da le indicazioni.
I prezzi dei rugged variano, il mio l'ho pagato 80 euro ma ho già OSMand sbloccato.
Avatar utente
Nello
Utente Registrato
Messaggi: 4488
Iscritto il: lun ott 27, 2003 11:04 am
Contatta:

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Nello »

Ardito ha scritto: dom mag 26, 2024 11:28 am
Qualche mese fa avevo anche comprato un Android auto impermeabile da moto ma l'ho rivenduto il giorno dopo. Ora sto provando con successo la via del rugged phone.
Ciao Alberto, quale e perché ?

anche io uso un rugged, ma la vista peggiora col tempo ( il rugged ha pochi nit) e stavo pensando ad un android auto da 5/7 pollici. Ho visto quello di Ivan ( rimovibile) e non mi sembra male

grazie
Nello
Avatar utente
Ardito
Utente Registrato
Messaggi: 3286
Iscritto il: mer ago 15, 2007 9:33 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Morini Excalibur 350 ex SP 1000 '82 ex California 1000 III Carb. '91, Stelvio 4V '08.
Località: Casale Corte Cerro(VB)
Contatta:

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Ardito »

Ciao Nello
Se intendi quale AA era senza marca che ho comprato usato su Subito, display da 5". Il mio problema era che non riuscivo a configurare l'audio come volevo io(indicazioni da AA ed il resto dal mio smartphone tutto su interfono), cosa che invece adesso finalmente ho con il rugged.
Probabilmente con un Carpuride si risolve, oppure cambiando interfono, però i costi salgono.
Fino a pochi mesi fa avevo un navigatore della Excelvan, si vedeva bene, mappe gratis dal web(era Win CE/IGO), ma non sono mai riuscito ad abbinarlo al BTX. Sembra una cazzata ma senza la voce per me era quasi inutile.
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
Messaggi: 17456
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:29 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
ex Moto Guzzi Breva 1100 abs Rosso Rosso
Moto Guzzi V85 tt Rosso Kalahari "Euforia"
Località: La Spezia
Contatta:

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Calidreaming »

Cane ha scritto: dom mag 26, 2024 10:42 am Scusate....
Posso vedere da solo ma il vostro parere è importante....
E' più visibile come mappa sul cellulare o su un Tom Tom da auto messo in un contenitore impermeabile GIVI?
Io sul Tom Tom ho messo una tettoia/parasole...
come ti hanno già detto le custodie peggiorano di parecchio la visibilità dello schermo, che sia cellulare o sia navigatore.
Se vuoi una soluzione "seria" la cosa migliore in assoluto sono i navigatori da moto un Tomtom Rider o un Garmin Zumo sono i prodotti per eccellenza e sicuramente come visibilità non sono battibili.

Se ti limiti all'utilizzo asciutto e non sotto l'acqua battente allora un cellulare qualunque con su l'applicazione TomTomGo va altrettanto bene, che sia però un cellulare recente con una buona luminosità perchè sotto il solleone in moto è facile che la visibilità non sia il massimo.
Anche per quello prediligo utilizzare l'app della moto, il cruscotto è sempre ben visibile e le indicazioni, seppur ridotte a pittogrammi, sono sempre molto ben visibili e chiare.

Potresti anche valutare un sistema car play, ce ne sono millemila a tutti prezzi, qui alcuni su amazon, ma non so quanto possa essere pratico per un utente non troppo smaliziato ;)
I° legge di Cali-Una Guzzi può essere di qualsiasi colore purché rossa
Avatar utente
slowthrottle
Utente Registrato
Messaggi: 895
Iscritto il: dom dic 29, 2019 9:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V85TT verde altaj
former V7 Stone 850 azzurro ghiaccio
former Ducati Scrambler
former Guzzi v35II
former Guzzi 850 T5
former Guzzi v35 II
former Honda 125s
former Guzzi Turismo 125
former Guzzi Dingo 3v
Località: val Seriana

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da slowthrottle »

Adopero un TomTom Rider da diverso tempo, e non sono molto soddisfatto:

.la modalità "strade thrill" è inutilizzabile (ti fa deviare dal tracciato per fare la rotonda di un centro commerciale :asd: , o qualche tratturo assurdo)
.la pianificazione senza pc è impossibile
.se pianifichi un itinerario a "otto" quando arrivi all'incrocio non sa bene che fare
.se salti una tappa di un itinerario pianificato pretende di farti tornare al waypont saltato anche se nel frattempo hai fatto mille km.

soddisfatto invece della qualità dell'hardware e della robustezza e impermeabilità.

Cosa vorrei da un navigatore:
.maggiore facilità di pianificare itinerari misti con/senza autostrade (esempio: da Milano vado in autostrada fino a Parma, poi esco e faccio la Cisa in statale, poi mi faccio il Bracco e la valtrebbia, e a PC rientro in autostrada fino a Milano)
.maggiore facilità di pianificare in generale, senza avere un PC a disposizione
...io non sono fermone, io sono tranquillone. Maxime
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
Messaggi: 17456
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:29 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
ex Moto Guzzi Breva 1100 abs Rosso Rosso
Moto Guzzi V85 tt Rosso Kalahari "Euforia"
Località: La Spezia
Contatta:

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Calidreaming »

io ho nel cassetto il Rider che ho preso da Bicilinder ma devo ancora mettermi a sistemarlo a modino....
la pigrizia è tanta e il MIA funziona sempre alla fine :asd:
I° legge di Cali-Una Guzzi può essere di qualsiasi colore purché rossa
Avatar utente
slowthrottle
Utente Registrato
Messaggi: 895
Iscritto il: dom dic 29, 2019 9:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V85TT verde altaj
former V7 Stone 850 azzurro ghiaccio
former Ducati Scrambler
former Guzzi v35II
former Guzzi 850 T5
former Guzzi v35 II
former Honda 125s
former Guzzi Turismo 125
former Guzzi Dingo 3v
Località: val Seriana

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da slowthrottle »

Dimenticavo: in sede di pianificazione sarebbe utile sapere se la strada che si desidera percorrere ha l'asfalto in buono stato, oppure se è ridotto in briciole. Questo naturalmente un navigatore non lo può sapere, occorre una piattaforma collaborativa tipo Waze.

Altrimenti tocca visitare qualche forum motociclistico e chiedere lumi a qualcuno che vive dalle parti della strada che si pensa di fare.

<OT>
Dico questo perchè dalle mie parti purtroppo il degrado dell'asfalto sta peggiorando di anno in anno, le rifaciture - quando ci sono - sono solo parziali, e spesso spuntano scavi di tracce (la fibra, forse?) che vengono mal coperti lasciando una bella gobba longitudinale lungo il percorso, proprio in traiettoria naturalmente.
Ah: vogliamo parlare dei tombini? Ma davvero servono migliaia di tombini? :asd:
</OT>
...io non sono fermone, io sono tranquillone. Maxime
Avatar utente
Madmind
Utente Registrato
Messaggi: 822
Iscritto il: lun ott 24, 2005 3:39 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V100 Mandello S verde
ex 1200 Sport 2V
ex California EV Touring P.I.
Località: Gorgonzola

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Madmind »

slowthrottle ha scritto: lun mag 27, 2024 10:32 am Cosa vorrei da un navigatore:
.maggiore facilità di pianificare itinerari misti con/senza autostrade (esempio: da Milano vado in autostrada fino a Parma, poi esco e faccio la Cisa in statale, poi mi faccio il Bracco e la valtrebbia, e a PC rientro in autostrada fino a Milano)
.maggiore facilità di pianificare in generale, senza avere un PC a disposizione
io ho preso da poco il garmin zumo XT2 e mi trovo molto bene.
Hai a disposizione l'app Tread con la quale è sempre connesso, da li puoi importare file gpx oppure creare tracce direttamente per poi richiamarle facilmente dal navigatore.
C'e' chi lamenta che il supporto a basecamp (l'app desktop) non è più garantito. Per funzionare sembra funzionare, ma non è detto che continui a farlo in futuro però credo siano più vecchi utenti abituati a usare quello strumento. Io ci ho provato, ma l'ho trovato scomodo e lento, l'app è decisamente migliore. Inoltre per la creazione dei percorsi preferisco usare Kurviger.
La cosa comoda è che se vuoi lavorare completamente da telefono puoi farlo e questo aiuta parecchio quando sei in giro.
E' anche comodo l'invio delle destinazioni da raggiungere direttamente dal telefono al navigatore sempre tramite app dedicata, idem per la gestine dei waypoint che poi eventualmente creare da app e ritrovarti tra le scelte sul navigatore. Nella ricerca non è immediato come google maps, ma se sei disposto ad aspettare qualche secondo in più, riesci a farne a meno quasi sempre nei trasferimenti senza pretese particolari da punto A a punto B (unico scopo per il quale uso maps)

Unica nota, qualsiasi tool che crei percorsi in automatico sulla base di parametri che gli inserisci (più o meno curve, sterrato o no, evita strade strette ecc ecc) crea spunti validi da cui partire per poi crearsi un tracciato, ma ho sempre riscontrato assurdità all'interno di questi tracciati.
Solitamente su gite più ragionate sfrutto kurviger e controllo le visuali delle strade attraverso maps (cosa molto facile perchè tra le opzioni del primo c'e' anche l'apertura della posizione specifica su una pagina di maps). Ho provato a utilizzare qualche volta i percorsi definiti "avventura" dello zumo e son giusto comodi se ti va di stare in giro un po' più del dovuto evitando le strade più dirette, ma onestamente non mi ci affiderei per il giro di una giornata intera.

Prima utilizzavo un cellulare rugged con sopra, tra le varie app, osmand, maps, kurviger, motobit e radarbot.
Avatar utente
Madmind
Utente Registrato
Messaggi: 822
Iscritto il: lun ott 24, 2005 3:39 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V100 Mandello S verde
ex 1200 Sport 2V
ex California EV Touring P.I.
Località: Gorgonzola

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Madmind »

slowthrottle ha scritto: lun mag 27, 2024 11:07 am Dimenticavo: in sede di pianificazione sarebbe utile sapere se la strada che si desidera percorrere ha l'asfalto in buono stato, oppure se è ridotto in briciole. Questo naturalmente un navigatore non lo può sapere, occorre una piattaforma collaborativa tipo Waze.
Ma non mi pare nemmeno waze abbia queste indicazioni o sbaglio? (credo siano molto difficili da manutenere e avere riscontri affidabili quindi)
Ad ogni modo l'unico modo che ho trovato per avere una idea di cosa aspettarmi da una strada mai fatta prima è sfruttare la street view di google maps.
Un po' lungo da fare se si vuole essere precisi, ma ci ho scovato strade molto interessanti e meno trafficate di altre.
...e si concordo, l'asfalto di un sacco di strade è uno schifo
Avatar utente
Calidreaming
Moderatore
Messaggi: 17456
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:29 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: ex Moto Guzzi GT850 1972
ex Moto Guzzi California Stone PIK Red Race 2003
ex Moto Guzzi Breva 1100 abs Rosso Rosso
Moto Guzzi V85 tt Rosso Kalahari "Euforia"
Località: La Spezia
Contatta:

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Calidreaming »

Madmind ha scritto: lun mag 27, 2024 11:20 am
slowthrottle ha scritto: lun mag 27, 2024 11:07 am Dimenticavo: in sede di pianificazione sarebbe utile sapere se la strada che si desidera percorrere ha l'asfalto in buono stato, oppure se è ridotto in briciole. Questo naturalmente un navigatore non lo può sapere, occorre una piattaforma collaborativa tipo Waze.
Ma non mi pare nemmeno waze abbia queste indicazioni o sbaglio? (credo siano molto difficili da manutenere e avere riscontri affidabili quindi)
Ad ogni modo l'unico modo che ho trovato per avere una idea di cosa aspettarmi da una strada mai fatta prima è sfruttare la street view di google maps.
Un po' lungo da fare se si vuole essere precisi, ma ci ho scovato strade molto interessanti e meno trafficate di altre.
...e si concordo, l'asfalto di un sacco di strade è uno schifo
nessuna app potrà mai dirti con affidabilità se l'asfalto è buono o meno.... oggi c'è la buca e domani magari la tappano o viceversa.... come fai ad aggiornarla.... improponibile anche in paesi più civili immagino.
Partiamo dall'assunto che la buca c'è così non si sbaglia :asd:
I° legge di Cali-Una Guzzi può essere di qualsiasi colore purché rossa
Avatar utente
Speedy72
Socio Tesserato 2024
Messaggi: 1595
Iscritto il: dom giu 20, 2021 5:36 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V7III Stone blu
Località: Piossasco (TO)

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Speedy72 »

Secondo la mia esperienza, la buca c'è ed è un traettoria :ok:
Chi và piano và..... piano.

Fabrizio
Avatar utente
Speedy72
Socio Tesserato 2024
Messaggi: 1595
Iscritto il: dom giu 20, 2021 5:36 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V7III Stone blu
Località: Piossasco (TO)

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Speedy72 »

Ma battute a parte, alcuni navigatori evidenziano anche i tombini?
No perché il mio capofficina ad esempio si è sdraiato sul colle del Monginevro, prendendo l' unico tombino che c'è all' attacco della salita al colle dal lato francese. 848 venduta.
Chi và piano và..... piano.

Fabrizio
Avatar utente
Madmind
Utente Registrato
Messaggi: 822
Iscritto il: lun ott 24, 2005 3:39 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V100 Mandello S verde
ex 1200 Sport 2V
ex California EV Touring P.I.
Località: Gorgonzola

Re: Navigatore Satellitare per moto: quale?

Messaggio da Madmind »

[*]
Speedy72 ha scritto: mar mag 28, 2024 5:04 pm Ma battute a parte, alcuni navigatori evidenziano anche i tombini?
no, direi troppo oneroso da fare e.... decisamente troppo di nicchia come richiesta!
Ho giusto visto segnati tra i punti di interesse custom scaricabili da poigps i dossi, ma anche li onestamente lasciano un po' il tempo che trovano.
Li ho pure caricati sul navigatore, ma già voglio toglierli che son solo fastidiosi
Rispondi

Torna a “Forum Generale”