INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

L'unico, autentico, inimitabile....
Rispondi
Avatar utente
Vladimiro
Amministratore
Messaggi: 1428
Iscritto il: ven giu 04, 2004 3:26 pm
Località: Zagarolo

INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Vladimiro »

Logo Incontro.jpg
PLìN PLòN
COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

21mo INCONTRO DI PRIMAVERA DI ANIMA GUZZISTA
ANIME TRAVOLTE DA UN INSOLITO DESTINO

Finalmente eccoci qui. L’Incontro di Primavera 2022 di Anima Guzzista entra nel vivo. Si comincia a parlare di viaggio, si sentono gli amici, ci si mette d’accordo, si progetta e si comincia a sognare, a pregustare quel magico momento della partenza e finalmente poter rivedere tutte quelle brutte facce che due anni di pandemia ci ha tenuto lontano.
A Cala Gonone ci aspetta la base, dei 4 giorni previsti, presso il Club Esse Cala Gonone Beach Village. Un favoloso villaggio a 4 stelle di fronte ad un mare da sogno e poi… come sempre tante incredibili, stupende indimenticabili strade sarde per andare ogni giorno in un posto diverso.
Il Paradiso della moto ci attende.
Nel programma, che troverete più avanti, tutte le info e percorsi dei giorni dell’Incontro di Primavera 2022 e nel nostro sito il form d’iscrizione.
La quota d’iscrizione è di 240 Euro a persona che comprende:
- Tre cene, tre notti, tre colazioni al Club Esse Cala Gonone Beach Village
- I pranzi di giovedì e venerdì
- La patch
- La maglietta dell’Incontro di Primavera 2022
- Il concerto della Guzzisti Liberi Blues Band (al gran completo!) per tanta musica Blues, Rock, R&B, Rock ‘n roll, AAAAAhhuuuuuuuuuu del sabato sera. Ingresso gratuito, mettete i bimbi a letto e preparatevi per una serata dancing scatenata!
Durante il rientro di domenica, verso Olbia, abbiamo “allertato” il ristorantepresso l’Agriturismo Guparza che ci aspetta a metà strada (facoltativo) così da non perdere nemmeno un giorno della nostra amatissima, incredibile e favolosa Sardegna. Il posto più bello del mondo dove rivedere (finalmente) i nostri fratelli sardi!

PROGRAMMA

AQUILE A BOTTANE INDUSTRIALI

Ebbene si. Questa volta Anima Guzzista vi porta a… Bottane. Bottane industriali come Mariangela Melato -pace all’animaguzzista sua - nel celebre film di Lina Wertmuller. Sarete chiamati a tenere alto il pessimo nome dei Guzzisti nelle stesse spiagge teatro del Film e con la stessa brutalità di Giancarlo Giannini nelle vesti di naufrago, da qui il nome dell’Incontro di Primavera!
Nessuno potrà giudicare le vostre gesta nelle spiagge perdute attorno a Cala Gonone, e la solerte Direzione di AG non farà altro che incentivare il vostro lurido operato!
I giorni previsti per il naufragio sono giovedì 2 giugno, venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 (eh si, sfrutteremo la festa del 2 giugno per un piccolo ponticello facile facile per la maggior parte di voi e allungare di una giornata la nostra esperienza sensoriale canonica.
Questo il programma (pressochè, alcunchè, limortè) definitivo:

GIOVEDÌ 2 GIUGNO

Il punto d’incontro con la colonna sarda è qui:
https://goo.gl/maps/o2bCMEBcGsUtRBsk6

Mentre l’itinerario della mattina è questo:
https://goo.gl/maps/wDaSSWg4incfhejM7

- Giovedì mattina (116km). Dopo una notte in preda alle onde altissime e fiumi di alcool e insaccati i nostri naufraghi saranno chiamati a ritrovarsi al distributore Eni Pischedda di Buddusò per recuperare tutto il materiale riciclabile dal naufragio e riordinare i loro mezzi meccanici lordati di alghe e soppressata. Brevi effusioni non sessualmente rilevanti e poi partenza per la prima tappa da 116 km.
Saliremo in groppa alla 128bis inanellando una serie di paesini niente male, Bultei, Anela, Bono, Bottida (attenti che qui si svolta al centro del paese con direzione Nuoro). Passerete dalla SP84 (breve rettilineo per riposarvi) alla SP129, poi alla casa cantoniera girerete a destra per Oniferi e Sorgono sulla SS128, affronterete indomiti le curve di Orani (passando per la circonvallazione esterna), Sarule (all’uscita di Sarule prendere per Gavoi sulla SS128), prendere la SP4 verso Olzai e il lago di Cucchinadorza. Questo nome è uno scioglilingua, chi non lo pronuncerà bene verrà posseduto da Macio in persona. Potrete quindi sciacquarvi il viso facendo attenzione ai cinghiali NON domestici che invadono la zona. Infine vi dirigerete verso le metropoli disabitate Teti e Tiana per approdare a Ovodda, in cerca di cibo e vino presso l’Agriturismo Badu’e Honne. Questa struttura è il podere di un signore con la barba, che somiglia proprio a Giannini nel succitato Film. Il posto è bello e immerso nel verde, ma non abituatevi troppo bene, si deve partire, dobbiamo trovare un alloggio!
Menù da naufraghi appestati: antipasti di affettati e olive, gnocchetti al ragù, agnello in umido, insalata. Vino acqua e caffè. Chi si lamenta verrà lasciato nell’ovile di fianco.

Il rientro per Cala Gonone al Club Esse Cala Gonone Beach Village
https://goo.gl/maps/Nn4vV4iMFcnthWMQA

- Giovedì sera (101 km). Partiremo alla volta della costa, attraversando il lago di Gusana e i lunghi e noiosi rettilinei che ci lasciano la SS128 alle spalle per prendere la SP22. Passeremo a Mamoiada verso la exSS389, lambiremo Nùoro (eja, con l’accento sulla U, guai a voi se sbagliate), riprenderemo la SS129 fino alla svolta che ci porta alla SP38 direzione Dorgali e Cala Gonone per arrivare infine al Club Esse Cala Gonone Beach Village (o il Palmasera che è uguale), postacci privi di ogni comfort, dove dovrete procacciarvi il cibo e guadagnarvi il rispetto a suon di schiaffi!
Attenti all’ultimo tratto che dalla SP38 vi immette sulla SP125 e poi per la grotta si Ispinigoli, è un tratto panoramico, che NON vi meritate, volutamente messo lì per voi dall’organizzazione (lo rimuoveremo solo dopo questo incontro).
Lo so che siete stanchi dalla notte insonne e carichi delle vostre cose…per questo la direzione di AG non ha voluto esagerare con questo percorso e rinvierà all’indomani i faticosi km risparmiati.

VENERDì 3 GIUGNO

Itinerario all’andata:
(variante curvosa) https://goo.gl/maps/TZfn1mBc4yetnVNb7
(variante turistica) https://goo.gl/maps/kMy6u3TMPYxs1VLz6

Venerdì mattina (176km). I naufraghi si alzano presto, alle nove devono essere pronti a partire per il tappone mattutino. 176 km studiati per i naufraghi più smaliziati. Un lungo serpente che si dirama partendo da Dorgali, seguendo l’orientale sarda tutta fino a Baunei, Lotzorai, Tortolì, Ilbono, Gairo, Ussassai, Seui, Seulo, Gadoni ed Aritzo. Molti si stancheranno, ma fondamentalmente alla direzione di AG non gliene frega un cazzo. Non potremo perdere tempo a cercare agriturismi o cose belle da vedere e sontuose da mangiare. Ci fermeremo semplicemente al centro di Aritzo, nella piazza centrale, proprio sulla strada. Con la spavalderia e la cafonaggine che ci contraddistingue, trafugheremo un po’ di libagioni nel locale per derelitti pervertiti chiamato S’Iscriscione. Stanchi per il tragitto mattutino, verremo deliziati dalle esalazioni per i preparativi del torrone e della carapigna barbaricina, che degusteremo dopo il pranzo. Potrete provare voi stessi a preparare il torrone sardo (senza nessuna traccia di zucchero raffinato, solo miele naturale) ed assaggiarlo ancora caldo per poi rinfrescarvi con la poco conosciuta granita sarda e scoprirne la storia antichissima.
Menù da reietti: Antipasti misti di terra, Trofie ai funghi porcini, Secondo cinghiale alla cacciatora,. Vino, acqua, caffè. A seguire degustazione di torrone appena preparato e carapigna.

Itinerario di rientro a Cala Gonone
https://goo.gl/maps/oy6DEzHthvUoVogm6

- Venerdì sera (131km): Solo 131 km vi separano dal meritato riposo e, perché no, da una sana bevuta. Dovete muovervi bifolchi! Come non poteva la attentissima direzione di AG non includere un tragitto simile? Andrete a Desulo, Fonni, Pratobello, Mamoiada, poi SP22, Orgosolo, SP58, e nuovamente SP22 verso il ridente paesello chiamato Oliena, luogo natio di Gianfranco Zola e suo fratello meno famoso Gorgon. Continuerete per la SP 46 fino al lago Cedrino, passando vicino alla sorgente Su Gologone (sono posti che vale la pena di fermarsi per dare un occhiata), per immettervi nuovamente nella SP38 fino a Dorgali e via verso il meritato riposo. Mangerete di merda, berrete acqua sporca, ma si sa, la vita del naufrago è questa. Però vi lasceremo cantare e fare tardi!

SABATO 4 GIUGNO

- Sabato (tutto il giorno) (circavogliaquasi km):
Fondamentalmente, la direzione di AG si è un po’ rotta il cazzo di vedervi. Quindi, decide unilateralmente di mandarvi affanculo per un giorno. Eh si, è risaputo che dopo 3 giorni il naufrago puzza! Quindi attrezzatevi per visite in spiaggia seminudi e mezzo mbriachi o gite in gommone presso le grotte che più vi piacciono…e speriamo proprio che vi perdiate o che il Kraken vi ingoi definitivamente. C’è un acquario, un fiume da scoprire, qualche night da frequentare e dove potervi esibire. Insomma, non rompeteci i coglioni. Mangiate il cazzo che volete e ripresentatevi per cena al solito Villaggio.

Ma visto che oggi avete fatto da bravi c’è una sorpresa per voi! Innanzitutto potrete rifocillarvi presso la struttura che vi ospita, perché si sa, gli spilorci come voi avranno mangiato la rucola e gli asparagi che crescono a bordo strada.
E poi, in via del tutto eccezionale, dopo anni di silenzio/censura, vi porteremo la GLBB in carne (soprattutto) ed ossa! Potrete mangiarli solo quando avranno finito si suonare, prima no. Seguirà gara di rutti, schiaffi e sesso non consenziente. Per poi crollare a bordo piscina tenendovi per mano.

DOMENICA 5 GIUGNO

Itinerario lungo per i primi (gli astemi e vogliosi di curve) della mattina verso l’Agriturismo Guparza (facoltativo) Questo il tragitto:
https://goo.gl/maps/dgXN4EAC1QKsWPJd8

Itinerario breve
https://goo.gl/maps/tBGcR5er7RiSXa7K8

- Domenica Mattina (opzionale e non compreso nel naufragio standard – 108 km oppure 75 km ). Per chi riuscirà a trovare la terra ferma e tornare dai suoi cari, ci sarà una semplice pacca sul culo, un arrivederci languido e umidiccio e la palla Wilson di Cast Away in omaggio. Per quelli invece che hanno fame, ma fame davvero, la direzione di AG propone lo storico “PRANZO DELL’ULTIMO GIORNO”, una cosetta per sopravvissuti. Partiremo dopo una colazione di lische di pesce e avanzi rimasti dal giorno prima della GLBB (verso le 10 del mattino). Abbiamo studiato due tipi di tragitto: uno per i quasi uomini che non hanno bevuto la sera prima, e uno per i veri uomini che hanno bevuto come lavandini. Attenzione, per quelli che faranno il tragitto lungo passeremo ad Irgoli (il reame della salsiccia sarda), per i più golosi consiglio di prenderne una per mangiarla e un'altra per gli usi che meglio conoscete.


Non vi resta che iscrivervi, ecco il link ai due moduli di tesseramento

Per registrarsi con Bonifico Bancario vai qui http://www.animaguzzista.com/?page_id=9097

Per registrarsi con Paypal vai qui http://www.animaguzzista.com/?page_id=9100

PLìN PLòN
FINE COMUNICAZIONE DI SERVIZIO
Vladimiro - GVFBP
Vldmr - Guzzi Vecchia Fa Buone Pieghe
Avatar utente
shokato
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 1902
Iscritto il: sab set 10, 2005 6:41 pm
Località: Turrilandia (SS)

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da shokato »

CIAO A TUTTI. AGGIORNAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO DEL 28/05/2022.

L'organizzazione di AG, che non lascia niente (ma proprio niente) al caso, ha fatto si che possiate godere degli ultimissimi aggiornamenti dei tragitti proposti. Gonario e Massimo si sono IMMOLATI per provare personalmente i tragitti e studiare le ultime piccole varianti a cui dovete stare attenti. Abbiamo una galleria chiusa da aggirare, perché le strade qui in Sardegna sono come le giostre di Gardaland, ogni tanto chiudono e ne aprono altre.
Riporto i tragitti (che trovate anche a pagina 9), aggiornati made in Gonario.

LINK DEFINITIVI, CORRETTI E RIPULITI DALLE VARIANTI AGGIUNTE DA GOOGLEMAPS... DA SCARICARE E TENERE SUL CELLULARE COSì NON VI PERDETE 😛

giovedì mattina

https://goo.gl/maps/oHvDVBCejcDnDdCn7

pomeriggio

https://goo.gl/maps/VRtY6kbc2nuDHJpf7

Venerdì mattina opzione curvosa

https://goo.gl/maps/Bqi3xL57JYUMCgqZ7

Venerdì mattina opzione turistica

https://goo.gl/maps/eXcDUbN9YKr8a8Lo9

pomeriggio

https://goo.gl/maps/dpnJXCqcLeuZ9e6f7

Domenica o un giorno libero o quando vi pare
opzione per uomini duri

https://goo.gl/maps/d49752igujmLcS3T8

opzione per pigroni e tiraealzatardi

https://goo.gl/maps/G7eaR6WS4H46VS8u8

A cura di Gonario Alessandro e Massimo :clap: :clap: :clap:
Ultima modifica di shokato il sab mag 28, 2022 3:58 pm, modificato 7 volte in totale.
IL MONDO E' MIO!!!
Avatar utente
S558
Utente Registrato
Messaggi: 2322
Iscritto il: sab ago 11, 2007 3:19 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V11 SCURA 558
V35III
Località: Rovigo

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da S558 »

:ok: :ok: finalmente posso attaccare un'altra patch ... la giacca era triste ..... :scimmietta: :scimmietta: :scimmietta: :scimmietta:

quando si parte...
Siamo arrivati!!
fatto benzina ...
Briindiisiinoooo lalalalal ... lalalala ... :scimmietta: :scimmietta:
Tatian's family
Avatar utente
bicilinder
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 5147
Iscritto il: dom ott 31, 2010 11:49 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: mg 1064 california - mm 1187 bialbero corsacorta
Località: bassolodigiano

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da bicilinder »

Anche quest'anno verrò in Sardegna con una bicilindrica
anche quest'anno avrà un'aquila stampata sul serbatoio ;)

https://banner2.cleanpng.com/20180526/h ... 814598.jpg

ENNAMO ANTO'! Almeno mi diverto con qualcuno che "guida" per strada! :volemose:
Antonio
tessera 2018 n. 57
Avatar utente
rugi56
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 6661
Iscritto il: sab nov 06, 2004 9:43 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: california ev del 1998 "la giuseppa"
breva 1100 del 2007 " la rossa "
LE MANS III DEL 82 "la fenice"
Località: vicenza (prov.)

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da rugi56 »

lo chiedo anche qui.
io e mugliera arriviamo prima e ci togliamo dai testicoli più tardi,
per i pernotti in più nella struttura, chiamo io? o comunico a voi e voi lo comunicate alla struttura, attendo risposta trepidante
se le cose vanno male il corpo non deve soffrire
Avatar utente
Vladimiro
Amministratore
Messaggi: 1428
Iscritto il: ven giu 04, 2004 3:26 pm
Località: Zagarolo

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Vladimiro »

rugi56 ha scritto: mer mar 23, 2022 8:36 pm lo chiedo anche qui.
io e mugliera arriviamo prima e ci togliamo dai testicoli più tardi,
per i pernotti in più nella struttura, chiamo io? o comunico a voi e voi lo comunicate alla struttura, attendo risposta trepidante
Dimmi i giorni che ti fermi, oltre a quelli dell'Incontro, e li comunico alla struttura.
Anzi, siccome molti arrivano prima e partono dopo... comunicatemi tutti i giorni in più, così avverto la struttura e vi fermo le camere.
Vladimiro - GVFBP
Vldmr - Guzzi Vecchia Fa Buone Pieghe
Avatar utente
Goffredo
Staff
Messaggi: 13298
Iscritto il: lun ott 27, 2003 10:45 am

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Goffredo »

Pin pon pon pin! Inphormeeamo i gentili utenti di codesto pregiuato phoroom che il Dinamico Duo® ha testé provveduto all'acquisto del biglietto del traghetto. Partenza il giuorno 1 et ritorno lo giuorno 6. Tratta Civitavecchia Olbia via Ibiza. Entrambe le tratte in notturna per massimizzare massimamente al massimo il soggiorno in Atlantide. Andata con Gvimaldi, vitovno con le Gvandi Navi Veloci.
Ci vediamo al tavolo, io porterò la Prunella Ballor.

Sul programma che dire? Direi che siamo prossimi al nirvana. Apprezzo i consigli per la giornata di Sabato.
"Insomma, non rompeteci i coglioni. Mangiate il cazzo che volete e ripresentatevi per cena al solito Villaggio."
Poesia. E poi la sera... cisa ralla bend.

Che l'Amore Cosmico inondi di luce i vostri quori et il vostro cammino. Dipphondete il Verbo come se non ci fosse un dopodomani. Havete amici con la moto et essi ignorano tutto ciò? Non abbandonateli nelle tenebre! Indicateglicisivi l'alluce.
Se pensate di non siirci, cambiate idea e siiceteci! Non fate come Ulderico N. di Cagai di Sotto che tre anni fa saltò un incontro e da allora si infila un dito nell'orecchio ogni volta che sente la parola samovar. Parola che, senza apparente motivo, grida più volte al giorno prima e dopo i pasti;
tra l'altro infastidendo il wc nato.

Siici anche tu numeroso! SIIICI!!!

G.
Leggermente gaio di esservicisivi.
Avatar utente
Macio
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 6565
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:37 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Moto Guzzi Stelvio NTX
Moto Guzzi Griso 8V Tenni
Località: all'esterno della Parabolica

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Macio »

Il programma mi aggrada assai.
Iscrizione fatta or ora! 8-)
Marcello - Monza
Avatar utente
Roxxana
Moderatore
Messaggi: 1701
Iscritto il: mar ago 12, 2014 4:35 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Breva 750 + una jap, ma piccola piccola + V85TT Travel (io)
Le Mans 850 I + una jap, grossa e cattivona (mio marito)
Località: somewhere, over the rainbow

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Roxxana »

Oh, finalmente! Aspettavo questo Plin Plon talmente tanto che rischiavo di farmi Plin Plin addosso.

Con tutta probabilità avremo un'amica Maddalenina che ci raggiunge in the Village.
Ancora non so se farà un pernottamento o due, appena possibile chiedo una quota personalizzata per lei.
È una prova di amicizia: le presento le migliori Anime Guzziste in circolazione, la porto un po' in sella e vorrei assistesse alla serata di Amore Cosmico.
Se NONOSTANTE TUTTO resta amica, è amicizia vera.
De Guzzibus et motoribus non disputacchiandum est
-Baffo52 uno di noi.
Avatar utente
Gonares
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 3073
Iscritto il: mar feb 24, 2009 7:25 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: California 1100 carb. (Wolfango)
Stornello da rinnovare (Rondello)
Nevada (Niada)
1 jappa storica
Località: NUORO - SARDEGNA

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Gonares »

Mi riservo lo spazio per alcune utili note e curiosità sugli itinerari e altro che può tornare utile :D
Primo giorno giovedì mattina
Da Buddusò tappa di trasferimento all’agriturismo Badu e Onne ad Ovodda.
Dal punto di raduno si imbocca la ss 389 dir A per prendere la tortuosa ss 128 bis nei pressi del lago Lerno e proseguire su questa - attraversando 4 centri abitati - fino all’incrocio con la ss 129 sulla quale proseguire in direzione Nuoro. Poco prima dell’incrocio, all’altezza del Km tra 1.5 e 1.6 sulla sinistra si potrà sbirciare un antico ponte romano (pont’ezzu) ancora agibile e utilizzato e che ancora resiste egregiamente ad ogni genere di intemperie.
All’altezza dell’incrocio c’è un bar con parcheggio utile in caso di impellente necessità.
Per aperitivo e rabbocco carburante consigliabile arrivare a poco meno di 10 km piú in la, poco oltre il bivio per Orotelli. Qui vi è un distributore di benzina, ampio parcheggio e bar attrezzato. Alcuni giorni addietro a quando scrivo, qui è stato avvistato sgarbi (ognuno faccia i commenti che crede.
Più avanti si va sulla ss 128. Qualche chilometro dopo l’imbocco, subito dopo il cavalcavia - Km 162.2 - sulla destra son visibili alcune domos de janas (case di fate), caratteristiche abitazioni/tombe preistoriche.
Pochi chilometri dopo Sarule si prende la sp 4 e si va in direzione Olzai e poi per il lago Cochinadorza che si attraverserà passando sopra lo sbarramento.
All’ingresso di Teti si gira per Tìana, si riprene la ss 128 fino ad Ovodda. Da li il posto della magnozia è vicino.
Pompe di benzina si trovano anche ad Orani e Sarule circonvallazione.

https://goo.gl/maps/p4Cn6A4tf9wvYar36

Pomeriggio: arrivo a Gonone
Si torna ad Ovodda e lungo la 128 si scende, si attraversa e si costeggia il lago di Gusana, si prosegue e si lascia Gavoi. Si salirà quasi in cima al monte Gonare per poi puntare su Mamoiada e Nuoro lungo la ex 389. Si attraverserà l’abitato di Nuoro su due brevi tratti. Si esce dall’abitato imboccando la ss 129 con un bel percorso fino all’ingresso di Galtellì. Si prosegue sulla sp 64 fino alla 125 in direzione Orosei e poi per la strada che porta anche ad Ispinigoli il sito dove si trova la famosa voragine delle vergini con la stalattite più alta d’europa (da visitare). Proseguendo si passerà a santu juanne ‘e su anzu dove, a pochi metri di distanza l’una dall’altra, vi sono due sorgenti, una carsica ed una termale di acque sulfuree. Si passerà davanti l’incrocio con la strada che porta alla spiaggia di Cartoe, teatro del remake del film TRAVOLTI DA UN INSOLITO DESTINO ecc ecc interpretato da luisa veronica ciccone in arte Madonna. Teatro dell’originale con la Melato e Giannini fu più a sud nella celeberrima spiaggia di Ilune (italianizzato in cala luna).
Le AQUILE TRAVOLTE DA UN INSOLITO DESTINO SU UN GRIGIO SUPRAMONTE A GIUGNO è un film già ai primi ciack ma è tutta un’altra storia.
Proseguendo si passa di fronte al museo di arte contadina S’ABBA VRISCA (per chi ha interesse su queste cose è uno dei posti da visitare). Ancora una breve distanza si arriva al passu Littu, posto dove è d’obbligo una sosta foto e per ammirare un incredibile panorama di mare, di coste e falesie sul mare fra le più alte del Mediterraneo. Si spazia su Gonone, le grotte del Bue Marino, Ilune (Cala Luna) e altre bellezze e monumenti naturali fino a capo monte santu che segna la fine del golfo di Orosei.
Si è ormai giunti a destinazione, il club esse è a pochi minuti.
Su questo percorso pompa di benzina solo a Gavoi, Mamoiada, Nuoro )con breve deviazione) e Gonone.

percorso del gioved' pomeriggio
https://goo.gl/maps/FPv1D8ocnCwaxkea9

Venerdì mattina
Si parte!
Subito una serie di curve e tornanti (anni fa vi si svolgeva una corsa in salita per auto valida per il campionato europeo – la Gonone Galleria, appunto) fin su all’imbocco della galleria che porta alla ss 125. Anche qui è d’obbligo una sosta per foto e per affacciarsi al belvedere da cui si gode altra spettacolare vista. Sul posto vi è un bel baretto che può tornare utile al ritorno per sosta birretta ecc.
Sulla 125 si va verso sud con uno dei più fantastici percorsi per curve e paesaggi. Se ne avrà fino a Lotzorai. All’altezza del km 190 punto panoramico da cui si vede lo sbocco del rio Flumineddu dal celebre altissimo canyon (oggi lo si chiama così sigh) di Gorroppu che significa crepaccio – precipizio profondo.
Più avanti il passo di Silana (con bar) dove i motociclisti fanno ormai parte del paesaggio. Sempre presenti.
All’ingresso dell’area del bar qualcuno ha pensato bene di riprodurre il classico logo della route 66 sostituendone il numero col 125. Da qui in avanti meglio pensare alle curve altrimenti, lasciandosi distrarre dalle bellezze, a pranzo si arriverebbe all’ora di cena.
Giusto per avere un riferimento si attraverseranno gli abitati di Baunei, Lotzorai Ilbono e Lanusei. Tortolì verrà solo sfiorato ma è il posto dove ci si immetterà nella bellissima ss 198.
Qualche chilometro dopo Lanusei il gruppo avrà modo di sbizzarrirsi con la motodispersione. Al bivio Carmine si potrà scegliere tra due percorsi: uno “sportivo” e uno turistico.
Il primo prevede la prosecuzione sulla curvosissima 198 che non ha bisogno di descrizioni mentre il secondo, dopo un breve tragitto sulla 389, all’altezza della cosidetta stazione di Villagrande, prevede l’imbocco di una delle tante strade delle v(c)acche ma non solo (cavalli, maiali ecc). Chi vuole si potrà divertire a fare slalom tra le numerose cacche degli animali al libero pascolo (si, pascolano anche sulla strada, soprattutto d’inverno leccano il sale). Per il resto è poco trafficata. Si ammirerà il monumento naturale di Perda Liàna, il più celebre dei cosidetti tacchi e principale ispiratore dei paesaggi texani e arizoniani disegnati da Bonelli nei fumetti di TEX WILLER.
Giunti a Taquisara si riprenderà il percorso comune sulla ss 198 fino al bivio per Seùlo (che fa rima che fa rima con il culo ciao) dove si prenderà la bella sp 8; dopo il cu … ehmm Seulo, dopo aver attraversato il Flumendosa su un altissimo ponte, ci aspetta una serie di bellissimi tornati in salita e dopo ….. ad Aritzo la pappa presso il ristorante s’Iscriscione!!
Pompe benzina a Gonone, Baunei, Tortolì, Ilbono, Lanusei, Seui, Aritzo,

Percorso curvoso del venerdì mattina
https://goo.gl/maps/xboGqTd6GcxQ5LZG7

percorso turistico del venerdì mattina
https://goo.gl/maps/xJXq4kK7ybUTXnWK8

Venerdì pomeriggio
https://goo.gl/maps/xJXq4kK7ybUTXnWK8

Da Aritzo si va verso l’attraversamento di Desulo, la salita per Tascusì e lo sfioramento di Fonni indi verso Pratobello sul vecchio tracciato della ss 389 fino a Mamuiada, già sfiorata il giorno precedente, poi verso Orgosolo.
L’istituzione di un senso unico non consente il transito sul corso Repubblica divenuto celebre per i numerosi murales e per la possibilità di incontrare, almeno fino qualche anno fa, l’ex bandito Mesina.
Orgosolo rimane comunque fra le mete turistiche preferite dai più.
Si con la seconda parte della sp 22 su un bellissimo tracciato ai piedi dei supramontes calcarei. Zone pochissimo trafficate, paesaggio incontaminato.
Purtroppo una parte su cui chiudere gli occhi c'é. Il cantiere e le tracce non risanate dell'incompiuta diga sull'alto cedrino. Il giorno che quell'opera vedrà la luce (se la vedrà) sarà la ciliegina sulla torta. Nelle vicinanze le zone (leggi Osposidda) teatro di tristi episodi nei periodi caldi del banditismo barbaricino.
Il fondo stradale non è dei migliori per la presenza di asfalto grossolano e soprattutto per la presenza di terriccio e sabbia anche all’uscita delle curve per cui la prudenza è d’obbligo.
Il fondo migliorerà nella parte finale, verso Oliena-
La bassa velocità permetterà di guardarsi intorno per ammirare la natura incontaminata col monte Corrasi come sfondo.
Già, il monte Corrasi … Qualcuno ricorderà il periodo dei film Kolossal e fra questi “La Bibbia” di John Houston. Ebbene Durante le riprese il famoso regista girava per l’Italia alla ricerca di un posto dove girare la scena del sacrificio di Isacco. Arrivò in Sardegna e come arrivò a Nuoro vide proprio di fronte a se il Corrasi nella sua maestosità. “Lassu …. Lassù gireremo la scena del sacrificio” . Qualcuno però gli disse “Houston …. abbiamo un problema …. (si, anche qui si disse così, come quell’astronauta dallo spazio ….. questa però me la sono inventata).
“che problema?
“Non c’é la strada per arrivarci”
“Nessun problema invece, la faremo costruire”
In effetti la strada venne costruita dalla produzione e la scena del sacrificio di Isacco venne girata.
Oggi rimangono i resti dell’ara di pietra che nessuno ha pensato di salvaguardare, la strada e i colombi che furono liberati dopo l’interruzione del sacrificio per mano dell’onnipotente. Quei colombi rimasero li, vi si ambientarono, si moltiplicarono ed invasero i centri abitati vicini - Nuoro compresa - dove ancora allegramente svolazzano le discendenzec.
Bene, tornando a noi arriviamo ad Oliena e dopo un 20 minuti al Club Esse.
Da tenere a mente che all’uscita della galleria dopo Dorgali è sempre d’obbligo la sosta sul belvedere. E’ sempre un piacere!!!
Dopo curve e tornanti in discesa verso Gonone si arriva al Club.
Pompe benzina ad Aritzo, Desulo Tascusì, Fonni, Orgosolo, Oliena, Dorgali Iriai, Dorgali abitato, Gonone.

Sabato mattina e pomeriggio
Bho! Che si fa?
Ognuno può fare ciò che vuole.
- Organizzarsi da soli o in gruppo:
- dormire tutto il giorno
- farsi un giro in moto fai da te in autonomia; liberi di spostarsi obbligatoriamente nelle direzioni
N, O, S e intermedie. Tassativamente sconsigliate per le moto le direzioni verso E.
- escursioni trekking più o meno impegnative. Nel caso potete rivolgervi a NARAMANUE (dimmi
dove) e cercare Andrea che è il fratello di Cate Pinky (Si, proprio lei, di Noyse Kinky e Pinky)
- crogiolarsi al sole delle 4 spiagge di Gonone: Porto, palmasera, sos dorrole e Fuili. In questa
ultima (bellissima)vi si arriva a piedi, a nuoto o (preferibilmente) anche in moto ma con tratto di
discesa a mare da fare a piedi con pendenza 100% e oltre (ma niente di impossibile
- spostarsi da Gonone per le spiagge di Osala e di Cartoe (qui per cercare le tracce di Madonna) raggiungibili in moto
- spostarsi in barca a Ilune/cala luna per cercare quelle della Melato e di Giannini, i veri travolti da
insoliti destini oltre ai motociclisti protagonisti di questo incontro
- fare mini crociera lungo la costa per vedere e godere di quelle meraviglie! Da fare almeno una volta nella vita.
- visitare le grotte del bue marino (tranquilli che non mena incornate)
- andare a fare incetta di ottimi vini alla cantina sociale di Dorgali più qualche cantina privata tipo “Berritta”
- andare a fare incetta di ottimi formaggi alla coop Dorgali Pastori e alla coop Rinascita di Onifai
direttamente in sede (tra Onifai e Irgoli) oppure alla rivendita estiva ad Orosei, all’uscita verso Siniscola prima del ponte.
- visitare il museo Abba vrisca
- giornata al lago del Cedrino con gita in battello e pranzo tipico
Per chi rimane in zona:
- panino con mortadella di bologna dal supermercato o pane e casu e binu a rasu a sant’arranza
- pranzetto semplice da Tottoi in piazzetta A. Moro a Dorgali. In cucina Omar, abituale chef di Bersani durante le di lui vacanze
- pranzo “normale” dal ristorante Colibrì a Dorgali
- pranzo più elaborato dello chef Antonio dal ristorante Merula sempre a Dorgali
- pranzo di pesce dal ristorante “il pescatore” nei pressi del porto o da Graziano il pescatore in via Vasco de Gama, non lontano dal Palmasera,
sempre a Gonone
Che altro volete sapere? Non mi viene altro
Cercherò di reperire gli orari delle partenze per grotte, Ilune e mini crociera, se riesco domani sera
Eccone alcuni:
Ci sono diverse compagnie e tutte più o menno offrono stessi servizi e tariffe
TOUR DEL GOLFO: mini crociera: grotta del bue marino cala luna piscine di venere cala mariolu cala goloritzè 40 € + ticket grotte 10 €
partenze: 9.00 10.00 11.00 12.00 rientro 17.30
MINITOUR Cala luna e grotte BM 25€ + ticket grotte - partenze 9.00 10.00 11.00 12.00 15.00 16.00 rientro 12.30 15.30 16.30 17.30 18.30
solo GROTTA BM € 15.00 + ticket
solo CALA LUNA € 22
MINICROCIERA IN GOMMONE CON ESCURSIONI GUIDATE € 50
Per altre info www.velierodovesesto.com

Sabato sera/notte
Cena al villaggio e fantastica serata con la GI ELLE BI BIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

Seguiranno note sui due tragitti previsti per raggiungere l'agriturismo Guparza dei nuestros amigos Pietro e Luiseddu

Eccoci alla domenica mattina
Mattinata assonnata!! Dopo la celestiale musica della GLBB e delle esibizioni del mister president è d’obbligo qualcosa di pigro.
Ci sarà il trasferimento a Posada per il facoltativo pranzo finale dei baci e abbracci presso l’agriturismo Guparza. Nonostante le sicure numerose e comprensibili defezioni è stato comunque previsto un piccolo programma di trasferimento consistente in due opzioni: quella per uomini duri e quella per i tiraesvegliatardi.
La prima prevede grossomodo il tragitto all’inverso della parte finale del giovedì pomeriggio con la differenza che si percorre la 125 fino a sfiorare Orosei e prendere la 129 fino alla sp 38 che si percorrerà fino a Lula. Una volta attraversata la 131 dcn il percorso diverrà davvero interessante sia nella parte fino a Lula che quella dopo che corre parallela al Montalbo. Sulla sinistra della salita verso Lula c’è la ex zona mineraria de “sos Enattos”, la zona del silenzio, che sarà destinata, se verrà scelta (pare la più idonea e vi siano buone possibilità) ad accogliere il programma “EINSTEIN TELESCOPE” per scrutare non so quale parte del cosmo. Un’opera grandiosa. Oltre quelle già presenti verranno scavati altri 33 km di gallerie.
Da Lula si devia sulla sp3 che nella parte finale, in località S. Anna) scenderà fino a Siniscola. Da li Guparza è vicina.
La seconda e più tranquilla opzione prevede la salita verso Dorgali per prendere la 125 verso nord. Si attraverserà Orosei, la frazione di Sos Alinos, La Caletta di Siniscola, san Giovanni di Posada, Posada.
Finalmente ci si mette con le ruote sotto il tavolo per gli atti finali del pranzo e dei baciabbraccia.
L’augurio finale come si dice da noi “A atteros annos mezus!!!!” Altri anni cose migliori.

percorso curvoso per uomini duri della domenica mattina da Club Esse a agriturismo Guparza - Posada
https://goo.gl/maps/BB5k6rkszLNXpr9A8

percorso per pigroni e tiraesvegliatardi da Club Esse a agriturismo Guparza - Posada
https://www.google.it/maps/dir/Club+Ess ... !3e0?hl=it
https://goo.gl/maps/YTqEQWe7qabk7EwN6

p.s. Scusate se vi ho scassato i maroni con tutte queste minkiate
Ultima modifica di Gonares il sab mag 28, 2022 4:23 pm, modificato 25 volte in totale.
Wolfango e Niada guzzano
Rondello riposa
la japp nulla fa
Avatar utente
Pask73
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 5620
Iscritto il: lun ott 27, 2003 1:21 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: v10 Centauro - Crazy Diamond
ex Norge 1200 GTL - 'o sputerone
ex v35III - Eclipse
Località: alle falde del Vesuvio...

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Pask73 »

:oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops:
:nohope: :nohope: :nohope: :nohope: :nohope: :nohope: :nohope:

Pask
v10Centauro - CrazyDiamond
Avatar utente
Vladimiro
Amministratore
Messaggi: 1428
Iscritto il: ven giu 04, 2004 3:26 pm
Località: Zagarolo

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Vladimiro »

Gonares ha scritto: gio mar 24, 2022 9:02 am Mi riservo lo spazio per alcune utili note sugli itinerari e altro di cui tener conto :D
Prima di tutto preparati perchè la voglia di riabbracciarti e tanta, e non provare a dirmi che devi portare fuori il cane o che al lavoro agli stagisti non danno ferie...
Per le "utili note" resto in vigile attesa... :volemose:
Vladimiro - GVFBP
Vldmr - Guzzi Vecchia Fa Buone Pieghe
Avatar utente
Macio
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 6565
Iscritto il: lun ott 27, 2003 7:37 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Moto Guzzi Stelvio NTX
Moto Guzzi Griso 8V Tenni
Località: all'esterno della Parabolica

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Macio »

Vladimiro ha scritto: mer mar 23, 2022 6:16 pm
La quota d’iscrizione è di 240 Euro a persona che comprende:
- Tre cene, tre notti, tre colazioni al Palmasera Resort
- I pranzi di giovedì e venerdì
- La patch
- La maglietta dell’Incontro di Primavera 2022
- Il concerto della Guzzisti Liberi Blues Band (al gran completo!) per tanta musica Blues, Rock, R&B, Rock ‘n roll,
Io non voglio sentire la GLBB; quanto mi scalate dalla quota d'iiscrizione? :rollin
Marcello - Monza
Avatar utente
Vladimiro
Amministratore
Messaggi: 1428
Iscritto il: ven giu 04, 2004 3:26 pm
Località: Zagarolo

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Vladimiro »

Macio ha scritto: gio mar 24, 2022 10:07 am
Io non voglio sentire la GLBB; quanto mi scalate dalla quota d'iiscrizione? :rollin
La quota non viene scalata, ti viene regalato un'abbonamento a Spotify esclusiva per la discografia di Gigi D'Alessio. :asd:
Vladimiro - GVFBP
Vldmr - Guzzi Vecchia Fa Buone Pieghe
Avatar utente
Goffredo
Staff
Messaggi: 13298
Iscritto il: lun ott 27, 2003 10:45 am

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Goffredo »

Giusto per non incorrere in equivoci mi confermate che il Venerdì seguiamo la 198 da Tortolì - Eiaculoassai - Lanusei- Gododinuovo?
Avatar utente
shokato
Socio Tesserato 2022
Messaggi: 1902
Iscritto il: sab set 10, 2005 6:41 pm
Località: Turrilandia (SS)

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da shokato »

:inchino: Si venerdì mattina la strada è quella
IL MONDO E' MIO!!!
Avatar utente
Vladimiro
Amministratore
Messaggi: 1428
Iscritto il: ven giu 04, 2004 3:26 pm
Località: Zagarolo

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Vladimiro »

Goffredo ha scritto: gio mar 24, 2022 2:14 pm Giusto per non incorrere in equivoci mi confermate che il Venerdì seguiamo la 198 da Tortolì - Eiaculoassai - Lanusei- Gododinuovo?
Si confermo che faremo la Dai dega ss 198. 8-)
Vladimiro - GVFBP
Vldmr - Guzzi Vecchia Fa Buone Pieghe
Avatar utente
max 64
Utente Registrato
Messaggi: 168
Iscritto il: mar mag 12, 2015 9:46 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: BREVA 1100 / T5 850
EX V 35 -EX 850 LEMANS II -EX IMOLA 350 - EX GUZZI GT 650 -
EX JACKAL 1100 - EX CAFE SPORT 1100 - EX STELVIO 1200 8V -
EX CALI STONE 1100 -
Località: perugia

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da max 64 »

Mi piacerebbe partecipare.... :ok:
Avatar utente
Vladimiro
Amministratore
Messaggi: 1428
Iscritto il: ven giu 04, 2004 3:26 pm
Località: Zagarolo

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Vladimiro »

max 64 ha scritto: gio mar 24, 2022 9:27 pm Mi piacerebbe partecipare.... :ok:
E che aspetti? Siici e partecipa numeroso. Dopo, la tua Moto Guzzi non vorrà più tornare! :celebrate:
Vladimiro - GVFBP
Vldmr - Guzzi Vecchia Fa Buone Pieghe
Avatar utente
Vladimiro
Amministratore
Messaggi: 1428
Iscritto il: ven giu 04, 2004 3:26 pm
Località: Zagarolo

Re: INCONTRO DI PRIMAVERA 2022

Messaggio da Vladimiro »

Molti mi stanno chiedendo info sul traghetto :
Io e Titti abbiamo fatto i biglietti su traghetti.it all'andata con Grimaldi partenza da Civitavecchia alle 22.45 e rientro il LUNEDÌ da Olbia alle ore 22.00
Il costo è stato di 219€ per due persone con la moto e cabina da 4 (abbiamo due ospiti!) ed rientro (lunedì sera perché domenica, sempre di sera, il traghetto non ha più posti moto!) 100€ in due più moto e cabina da due.
In alternativa, la domenica, c'è un traghetto alle 12.30 per Civitavecchia (ma ce ne sono anche altri per Livorno e genova anche da porto Torres).
Vladimiro - GVFBP
Vldmr - Guzzi Vecchia Fa Buone Pieghe
Rispondi

Torna a “Forum Generale”