Le mans inizio restauro!

L'unico, autentico, inimitabile....
Rispondi
joesedici
Utente Registrato
Messaggi: 172
Iscritto il: mar giu 09, 2015 11:11 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: moto guzzi V50 II
triumph bonneville T100 black
ducati monster 620 cafè racer
vespa 125 et3 primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da joesedici »

Immagine

:-))) :-)))
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Immagine
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Immagine
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Aiuto, mi son perso le foto e non mi ricordo la sequenza...
dettaglio del mozzo posteriore, lo scodellino va messo prima del cuscinetto, giusto?
Con la parte concava o convessa verso l'alto?
Lo monto come prima o seconda foto?
Avatar utente
genio.mauro
Utente Registrato
Messaggi: 1182
Iscritto il: mer ago 29, 2012 8:59 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Guzzi 750 S (1974)
Sport 1200 4V ABS
Località: Riviera del Brenta

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da genio.mauro »

come prima foto, nella seconda si vede l'imposta del bordo interno ...............
.....................maaaaaaa fare un messaggio unico con due foto e testo assieme nooooooo.............. :rollin
Se le cose le sai dille.....se non le sai salle...
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Volevo aumentare il numero di post e raggiungere il tuo restauro!!! :aaah:
buona osservazione, dkmani controllo meglio, nn vorrei che anche il cuscinetto poggiasse sullo stesso punto.
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Fatto montato come prima foto!
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Immagine
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Immagine
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Piano piano...
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Aiuto tutte le foto storte...
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Immagine
Avatar utente
Simone 77
Utente Registrato
Messaggi: 225
Iscritto il: mar giu 10, 2014 11:54 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: Le mans (caffettiera napoletana)
Rat Bike Heritage 1340
Honda CB Four 500
Vespa 125 Primavera

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Simone 77 »

Blocchetti Le Mans 1a serie restaurati...
Mafiokizo
Utente Registrato
Messaggi: 119
Iscritto il: lun ott 13, 2014 9:33 am
La/le tua/e Moto Guzzi:: per ara ancora nulla....

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Mafiokizo »

Simone 77 ha scritto:Immagine
dove hai acquistato il serbatoio? è in alluminio giusto?

sono interessato anche io a questo tipo di serbatoio per questo ti chiedo
Avatar utente
Aquilotto_88
Utente Registrato
Messaggi: 97
Iscritto il: ven ott 05, 2018 3:30 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: Vespista da quasi 15 anni da 10-15 mila km...
Con la Guzzi da Febbraio 2021, su strada per Aprile 2021
CALIFORNIA 1100 E.V 2000
VESPA PX 151- G.S 160 1962
Località: Nel triangolo Pordenone-Treviso-Venezia

Re: Le mans 2 inizio restauro!

Messaggio da Aquilotto_88 »

masac ha scritto:
Per cercare di essere sintetico passo a qualche foto:
Trimetalliche originali anni '80 del LM III (...usate e sostituite...) a confronto con ricambi Guzzi (da conce Pellegrini Roma..) fine secolo scorso..... :-(
Immagine

il colore scuro delle "anni '80" indurrebbe a pensare ad uno strato finale al Pb...

Sotto i semigusci sono riportati i "part-number" (sopra le "moderne", sotto le "antiche"):
Immagine

Per concludere, il "numerello magico" di bronzine "tetesche stein-dinse"
Immagine
Immagine
che non è Guzzi (al di la del numerello stampato sull'elegante cofanetto contenitore :D )

Riassumendo, la "storia" delle bronzine tri o bi-metalliche Guzzi si potrebbe così ipoteticamente sintetizzare:
12 06 20 05 serie teste tonde e Cali 2, quasi sicuramente tri-metalliche (se il numero finisce con 06, 07 o 08, esso identifica le tre "minorazioni")
28 06 20 50 serie LM teste quadre (LM 1000 compreso) quasi sicuramente tri-metalliche (se il numero finisce con 51-52-53, esso identifica le tre "minorazioni")
30 06 20 00 inizierebbero con 1100 sport (anni ‘90) ad occhio e croce e sentimento sono forse bimetalliche (se il numero finisce con 01, 02 o 03, esso identifica le tre "minorazioni")
01 06 20 30 inizierebbero con V11 (anni 2000) e forse... forse... ma forse...è solo una ipotesi... tornano tri-metalliche (se il numero finisce con 31, 32 o 33, esso identifica le tre "minorazioni")

A questo punto (posto che tu, contravvenendo allo "zen", non le abbia già montate... dentone ) hai la possibilità di leggere quel benedetto numerello e comunicarlo..??

Ciao e denghiù..
:ok: :ok:
Ciao!
Andando in cerca di info per la mia California EV 1°serie, mi sono trovato questo post...e ti aggiungo le mie...
Qui le bronzine di biella della mia tirate giù in questi giorni...Ho messo le foto della biella sinistra, la destra è identica...
bronz22.jpg
brozz5.jpg
broz 2jpg.jpg
D'accordo che il Le Mans è sportivo...ma le bronzine senza fori....mi sarei aspettato di trovarmi qualcosa di più raffinato su quella che è l'evoluzione della California...
Avatar utente
manhaus71
Utente Registrato
Messaggi: 4787
Iscritto il: lun mar 08, 2010 5:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V1000 G5 (1979)
V35 Custom (1985)
Località: North Tuscany

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da manhaus71 »

Mi allaccio a questa discussione molto tecnica per chiedere agli esperti un parere sulle bielle.
Sto sistemando (ormai da anni SIGH!!!) il 1000 testetonde del mio G5 e dovrei cambiare le boccole sul piede di biella (spinotto pistone) in quanto hanno preso gioco.
Ora si da il caso che nel mio archivio pezzi mi ritrovo una coppia di bielle del 1000 testequadre di provenienza California 2 acquistate a qualche mercatino secoli orsono. Queste bielle hanno le boccole in buono stato (no gioco) quindi potrei pensare di montarle al posto delle originali (previo controllo e parificazione peso) MA... ci sono un paio di piccole differenze con le originali.

Ecco le bielle a confronto.

BIELLE ORIGINALI V1000G5:

Immagine

Immagine

BIELLE CALIFORNIA 2:

Immagine

Immagine

A parte l'assenza della scritta di stampaggio MOTO GUZZI (che solo per questa NON sarebbero da utilizzare :D ), la differenza più evidente è che nella testa di biella delle originali c'è il doppio foro per la lubrificazione della bronzina. Nella foto si vedono le bronzine che possono trarre in inganno, ma dietro queste, nel corpo biella sono proprio presenti due forellini che partono dai fianchi poco sopra i perni del cappellotto e arrivano in diagonale simmetricamente alla sede della bronzina.
Nelle bielle del California 2 invece è presente 1 sola di queste forature che si vede nella biella di sinistra dove non c'è la bronzina.
Ma perchè questa differenza??? :wall:
Il motore del California 2 è più recente del 1000 testetonde... E questa cosa sarebbe... una migliorìa o una forma di risparmio (quindi una "peggiorìa")?
Si accettano pareri e consigli.

Ah, una piccola differenza a favore del California c'è e purtroppo non si vede dalle foto perchè ci vorrebbe una vista laterale: le "ali" del corpo biella (la trave ad H che collega testa e piede) sono leggermente più alte rispetto a quelle del G5.

Infine un parere sempre dagli esperti: ha senso secondo voi lucidare le bielle considerando che non andrò ad aumentare (di molto...) il numero di giri max del motore?
Grazie in anticipo a chi mi aiuterà! :volemose:
Manhaus
V1000 G5 (1979)-V35 C (1985)
Avatar utente
Nello
Socio Tesserato 2021
Messaggi: 4100
Iscritto il: lun ott 27, 2003 11:04 am
Contatta:

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Nello »

Feci una cosa analoga, montati delle bielle T5 su un motore T4, proprio per le bronzine andate. Chiesi a CP se ci fossero problemi,( non mi ricordo i dettagli) , ma andavano bene. Non credo sia meglio o peggio, forse è solo più semplice.
Quella moto gira in pista e non ha mai dato problemi di lubrificazione.

N
Avatar utente
manhaus71
Utente Registrato
Messaggi: 4787
Iscritto il: lun mar 08, 2010 5:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V1000 G5 (1979)
V35 Custom (1985)
Località: North Tuscany

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da manhaus71 »

Grazie Nello, preziosissimo come sempre il tuo contributo! :ok:
Ri-ragionando un pò sull'utilità dei forellini.... quelli sono fori di USCITA dell'olio, perchè l'olio in pressione esce dai fori presenti nelle manovelle dell'albero motore, poi attraverso quei forellini defluisce nel basamento. L'assenza di un foro potrebbe essere migliorativa mantenendo maggiore pressione nell'accoppiamento e costringendo l'olio a permeare meglio la bronzina.

Sulla lucidature Nello che mi dici? Può essere utile?

Ed infine: so che esistono pistoni ad alta compressione diametro 88 per il 1000cc.
Qualcuno li ha mai montati nei cilindri testetonde con camicie in ghisa? :b
Manhaus
V1000 G5 (1979)-V35 C (1985)
Avatar utente
Nello
Socio Tesserato 2021
Messaggi: 4100
Iscritto il: lun ott 27, 2003 11:04 am
Contatta:

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da Nello »

La lucidatura è figha ma non serve a niente, in genere è conseguenza dell'alleggerimento. Ecco, una cosa che farei sarebbe alleggerire e equilibrare tutto il manovellismo.
Ai 100k regali all'sp le termiche cromate dichiarate "alta compressione", erano uguali a quelli che tolsi, a parte i cilindri cromati. Devi mettere, almeno, le teste del Lemans (oltre i PISTONI).

Ma ritorni alle teste tonde?

N
Avatar utente
manhaus71
Utente Registrato
Messaggi: 4787
Iscritto il: lun mar 08, 2010 5:07 pm
La/le tua/e Moto Guzzi:: V1000 G5 (1979)
V35 Custom (1985)
Località: North Tuscany

Re: Le mans inizio restauro!

Messaggio da manhaus71 »

Si vorrei completare la "revisione" (home made) del 1000 testetonde originale del G5.
L'avevo sostituito con un motore 850 T5 PA per non fermare la moto durante la revisione del motore originale, ma questo non mi soddisfa..... infatti sto usando prevalentemente il V65 che va meglio... e sono "solo" 7 anni che il testetonde è a terra... :D
Ho fatto qualche lavoretto di affinamento... raccordatura e lucidatura condotti, montaggio collettori corti per PHF34.
Poi tempo fa ero incappato in una coppia di pistoni Asso Werke D.88 ad alta compressione... e mi chiedevo se avrebbe un senso montarli dentro le termiche originali con camicie in ghisa del G5.
Le teste del 850 Le Mans sono praticamente introvabili e se le trovi costano un occhio della testa, poi ora che ho fatto il lavoro sui condotti mi è passata la voglia di cercarle.
Devo ancora provvedere a fare la sigillatura del carter per risolvere la solita inevitabile perdita olio lato frizione.
Dopo riassemblo tutto e finalmente rimonto il motore sul G5.
Manhaus
V1000 G5 (1979)-V35 C (1985)
Rispondi

Torna a “Forum Generale”